top of page

MAKE-UP TATUAGGIO SEMIPERMANENTE: Di cosa si tratta e a chi è rivolto

Vorremmo presentarti un trattamento molto diffuso, che in poche sedute riesce a liberarti dall'impiccio del make-up!

Per chi vuole togliersi lo stress derivante dall'applicazione di trucco quotidiana.

È anche una buona alternativa per chi ha problemi di allergie e trucco.





Di cosa si tratta

Con il termine Tatuaggio Semipermanente si intende un trattamento a base di pigmenti di colore anallergici da inserire sotto la pelle per risolvere problematiche di natura estetica di varia natura: dai semplici inestetismi passando per cicatrici, difetti della pelle, vitiligine, alopecia ecc… È la trasposizione di un termine inglese, la sigla PMU che significa Permanent Make Up (trucco permanente, per l’appunto).




La sua pratica e la sua durata

Il tatuaggio semipermanente tende a durare per alcuni mesi: più nello specifico, la durata esatta dipende dalla tipologia di pelle del paziente, dal trattamento richiesto e dalla famigliarità con la pratica.


 Il consiglio è quello di sottoporsi a più di una sessione di micropigmentazione, distanziata tra le quattro e le sei settimane, così da effettuare richiami del trattamento. Il tutto per ottenere migliori risultati in termini estetici. In media il trucco permanente dura dai 6 ai 18 mesi.

I principali vantaggi


  • Indispensabile per chi non ama truccarsi

  • Praticità quotidiana

  • Valorizza i tuoi tratti senza sconvolgerli

  • Ideale per chi pratica sport

  • Corregge in modo efficace gli eventuali difetti e asimmetrie del viso

  • Non è definitivo in quanto semipermanente

  • Aiuta anche chi non è esperta nel trucco

  • Ottima alternativa ad interventi medico chirurgici



Sopracciglia infoltite e valorizzate


È forse la tipologia di trattamento maggiormente richiesta. Il trucco semipermanente delle sopracciglia è un intervento di dermopigmentazione che serve per disegnare sopracciglia folte, con linee perfette, adatto a tutte quelle donne che abbiano problematiche estetiche legate proprio alle arcate sopraccigliari. Pensiamo a chi presenti alopecia della sopracciglia.

La declinazione più nota di questo trattamento è il microblading.




Labbra da capogiro


Il trucco permanente delle labbra si applica nella zona della bocca, precisamente sul contorno labbra, per dare maggiore volume e correggere difetti estetici di qualsiasi genere. Con trattamenti di questo genere si possono avere labbra carnose e voluminose andando quindi a definire sia la massa che il colore. Con il trucco permanente della labbra si va a dimezzare il ricorso alla tradizionale matita estetica, altro fattore di vantaggio. Un trattamento rivolto a chi abbia necessità di rimpolpare le labbra e colorarle.




Make-Up duraturo e in ordine

Con questa tecnica si va a definire il contorno occhi come se fosse un make up tradizionale. Si può richiedere ad esempio un eyeliner permanente andando anche qui a beneficiare della comodità di non doversi può sottoporre a lunghe sedute di trucco a base di cosmetici ordinari. In sostanza il trucco occhi tradizionale ma eseguito con un tatuaggio estetico così da risultare permanente.




Correzione delle cicatrici


Altro utilizzo che si può fare del trattamento di dermopigmentazione o trucco permanente è per coprire eventuali cicatrici o segni presenti sul corpo, anche nella zona del viso. Si fa riferimento anche a smagliature ed imperfezioni della pelle di varia natura; alla correzione della vitiligine (malattia della pelle che causa alterazioni cutanee in termini di color; a ricostruzioni plastiche oncologiche come nel caso della areola mammaria.




Hai sempre pensato di fare un tatuaggio semipermanente ma non ne hai mai avuto occasione? Forse questo è il segno che stavi aspettando!

Contattaci subito per scoprire le date in cui puoi eseguire il trattamento o per eseguire la consulenza gratuita.






bottom of page